/ Cabinet Interrato 600x600mm IP68

Cabinet Interrato 600x600mm IP68

Il cabinet occupa una superficie stradale ridotta, sottostante un chiusino in ghisa di dimensioni minime 60x60cm.
E’ costituito da un contenitore fisso nella sua installazione e di una parte mobile, il cui tetto costituisce il coperchio di chiusura dello stesso.

 

                                
A questo coperchio è appeso il rack del complesso apparati.
Costruito in lamiera di acciaio inox AISI 304 e verniciato all’esterno con composto a base bituminosa.
Ha l’ingresso dei cavi con manicotti metallici tamponati e predisposti nella parte bassa in prossimità della base, nel cui interno è riservato uno spazio libero per la dispersione degli stessi.

 

                               
Sul coperchio sono installati due profilati di alettati per la dissipazione passiva del calore.
Il rack è la parte mobile, che si abbassa all’interno del contenitore in posizione di chiusura e si alza in apertura per l’accesso sui quattro lati ai vari elementi.

 

                                
Contiene ordinatamente gli elementi di alimentazione, compreso il contatore dell’Ente di distribuzione e la parte telefonica insieme con gli apparati trasmissivi.
Al centro dello stesso è disposto l’accesso al sistema automatico che abbassa ed innalza il rack, generando nel suo complesso l’operazione di chiusura ed apertura del cabinet.
Il sistema automatico è attivato manualmente da una manovella e\o più rapidamente da un avvitatore a batteria.

 

Il cabinet è realizzato per l’interramento diretto in pozzetto e/o l’interramento diretto nel terreno.
- In Pozzetto:
L’installazione avviene nei casi che ci siano pozzetti già in opera da utilizzare e\o si abbia la necessità di posarne nuovi per l’ uso insieme con altre necessità.
Il pozzetto può essere il tipo 90x70cm + il 125x80cm.
- Nel Terreno:
In questo caso si aggiunge una semplice struttura a sezione quadrata, articolata con travi ad L (lati uguali) in acciaio Fe 510, disposte verticali agli angoli del quadrato, collegate tra loro all’ estremità, caricate di punta per il sostegno del chiusino in ghisa D400 60x60cm. con i relativi carichi accidentali.
Per facilità di posa in opera, la struttura di cui sopra è ancorata su una base di cemento armato
( 80x80cm, sp10cm ), che poggia direttamente sul fondo dello scavo.